Masseria Amastuola

L’Amastuola è una Masseria a corte chiusa disposta intorno a un grande cortile a cui s’accede da due portoni carrai; verso sud, una porticina svela un suggestivo scorcio sul golfo. Ubicata su un altopiano a 210 metri s.l.m, confina a nord con i luoghi dove furono ritrovati i preziosi “Ori di Taranto”, a sud con la necropoli di Accetta distante pochi chilometri dai famosi dolmen paleolitici e dalla gravina Amastuola, ad est con lo spettacolo naturalistico della gravina del Triglio. La zona -storicamente agricola- è caratterizzata sin dall’antichità dalla coltivazione di vite , tanto che sono trovati segni anche durante gli scavi archeologici, da cui sono emersi sia vinaccioli sia anfore vinarie di produzione greca.
Per salvaguardare il prezioso patrimonio storico-archeologico circostante, la KIKAU S.p.A., proprietaria della Masseria, ha sviluppato un progetto che presto le darà un nuovo futuro produttivo e, insieme, di valorizzazione turistico-culturale dell’intera area. Si attende, infatti, che vengano ultimate le indagini sui terreni intorno alla Masseria, per poi realizzare, al suo interno, una bottaia aperta al pubblico e di notevole impatto, divenendo piattaforma per visite di amatori e degustazioni, nonché centro di una serie di iniziative turistico-culturali, tra convegnistica nazionale e internazionale, percorsi di mobilità sostenibile (cavallo, bicicletta, a piedi), ricettività rurale, cultura (esposizioni archeologiche, una sede distaccata dell’Istituto per la Storia e l’Archeologia della Magna Grecia di Taranto e della sua ricca biblioteca). A coronare la bellezza autentica del territorio, una vigna a giardino realizzato dall’architetto paesaggista di fama mondiale Fernando Caruncho si estende intorno all’altopiano, invitando turisti, amatori e specialisti del settore ad immergersi nei diversi piaceri offerti dalla Masseria Amastuola.

Informazioni

Masseria Amastuola
S. P. Crispiano – Massafra
74016 Massafra (TA)

Nominativo proprietario: Kikau S.p.A.
Coordinate: 40.58078, 17.170773
Telefono: (+39) 099 880 56 68
E-mail: info@amastuola.it
Sito Web: www.amastuola.it
primitivo-organic-2013