Masseria Del Duca

Costruita nel XV sec. con tipologia a corte chiusa, la masseria è appartenuta ai duchi di Martina Franca De Sangro – Caracciolo oggi di proprietà dei fratelli Cassese, che l’hanno resa una delle aziende più interessanti del territorio della Provincia di Taranto e non solo.
La masseria si estende su circa 400 ettari ed è caratterizzata da una verde collina, ricoperta da pascoli, macchia mediterranea e boschi, che fanno da culla ad una lussureggiante pianura in cui trovano posto migliaia di piante d’ulivo secolari.
L’innato amore per l’agricoltura, ha permesso ai fratelli Cassese di creare una vivace azienda, che spazia dalla produzione di olio extra vergine di oliva e uova, alla trasformazione del latte in prodotti caseari.
Di rilevante importanza è la cappella, che, fu consacrata nel 1790. L’altare è scolpito in pietra locale ed è arricchito da stucchi marmorei mentre la parete frontale è impreziosita da numerosi affreschi.
In questa masseria, così come anche nella grotta poco distante, si nascondeva il famigerato brigante don Ciro Annicchiarico, che terrorizzò i potenti del Regno di Napoli agli inizi dell’ottocento.
La Masseria Del Duca è stata la prima e, per ora, unica azienda agricola in Puglia a dotarsi di un impianto di biogas, grazie al quale, attraverso la fermentazione anaerobica dei propri scarti di lavorazione, produce energia elettrica che copre il fabbisogno aziendale e che viene ceduta anche alla rete a beneficio di numerose famiglie. L’intera produzione aziendale è dunque senza alcun impatto ambientale con zero scarti e zero emissioni in atmosfera. Un contributo importante per un ambiente più pulito, non solo a parole ma con i fatti.

Informazioni

Masseria del Duca
loc. Monti del Duca – S.P.67
74012 Crispiano (TA)

Nominativo proprietario: Società Agricola F.lli Cassese
Coordinate: +40° 36′ 52.02″, +17° 23′ 5.19″
Telefono: (+39) 099 561 2419
E-mail: info@inmasseria.it
Sito Web: www.inmasseria.it